8 x 1000

In questa epoca dove il nichilismo più abbietto ha dilagato, dove il pregiudizio governa sul giudizio, si fanno delle considerazioni errate sotto tutti i profili.

Mi dispiace che il  cuore di molte persone sia così indurito, potrei fare lunghi elenchi di attività caritatevoli che la Chiesa Cattolica fa, di cui io ne sono certo, (non sono credulone!  ne faccio parte)  faccio un solo piccolo esempio:

Le persone senza tetto, senza lavoro, i disagiati, i cosi detti rifiuti della società moderna, dove vanno a dormire ? dove vanno a mangiare ? Come si vestono ? Bene, la Caritas pensa  a questo, ci sono le mense dove si servono pasti gratis ogni giorno, ci sono i dormitori, dove viene offerto un letto per passare la notte, ci sono i centri di ascolto e di distribuzione vestiario e cibo in tutte le parrocchie. Si pagano bollette in emergenza per il ripristino dei servizi, ma soprattutto si cerca di sostenere moralmente queste persone che sono nel bisogno, ridando dignità, farli sentire accolti e accompagnati nell’affrontare le problematiche della vita.
Per non parlare delle opere di missione all’estero, dove i missionari rischiano la vita ogni giorno, dove vengono portati aiuti, cibo e medicine.

Certo che chi è fuori dalla Chiesa Cattolica, certe cose non le sa o non le vuol sapere.

Quale altra religione è mossa dallo spririto di Carità ?

Ma alle gente piace sparlare della Chiesa Cattolica, chissà perché non però delle altre religioni. Non vi rendete conto che il principe del mondo stà lavorando bene?

Per questo vorrei dire a ciascuno di quelli che sparlano a vanvera , vieni e vedi, così come  ha detto Gesù ai primi disepoli Andrea e Giovanni o come ha detto a Tommaso quando non credeva nella sua resurrezione: Metti qua il tuo dito e guarda le mie mani; stendi la tua mano, e mettila nel mio costato; e non essere più incredulo ma credente!

Pubblicato in Credere | Lascia un commento

L’uomo è stato reso libero per corrispondere all’amore assoluto che lo ha tratto dal nulla.

Uomo libero non significa fare tutto ciò che l’istinto naturale ci chiede di fare.

L’uomo libero è colui che sa dare una risposta cosciente agli istinti e che può andare in senso opposto a quello che questi comandano.

Questo è ciò che soprattutto differenzia l’uomo dall’animale, quindi l’uomo sa andare oltre all’immanente, la sfera della coscienza è la sfera dell’anima, è la sfera del trascendente.

Esercitando tale facoltà può decidere anche di corrispondere all’amore assoluto di chi lo ha creato.

Pubblicato in Credere | 3 commenti

Axteismo

Axteismo, si tagli la testa a Dio. No alla chiesa, no alle religioni.

Questo è lo slogan del sito del movimento Axteismo.

Quando si parla di anticristo, lo abbiamo davanti agli occhi, sono tutti questi movimenti contro la Chiesa Cattolica, privi di qualsiasi fondamento vero e di valori morali, di primo acchito non si capisce dove vogliono arrivare, ma da un analisi più attenta emerge chiaramente il loro intento manipolato. Sono figli del modernismo, riescono a percepire solo l’immanente che gli sta davanti, vedono tutto nella sua materialità più gretta, fraintendono in maniera eclatante il concetto di vera libertà.

Vedono l’uomo come un’animale che risponde solo a degli istinti, che loro chiamano libertà, con leggi morali soggettive, libero da ogni vincolo  morale o religioso. Non si rendono conto che questa libertà è una libertà falsa, l’uomo preda degli istinti diventa vittima di questi e della schiavitù dei  vizi. L’uomo non è libero di autodeterminarsi, tanto per cominciare non può decidere di venire al mondo. L’uomo invece ha qualcosa di più, è un essere che sa interrogarsi, ha una coscienza,  è predisposto per un pensiero trascendente, l’uomo nasce con il bisogno di Dio.

Il loro impegno principale è solo di insultare Dio e la Chiesa Cattolica in particolar modo, inventandosi tesi surreali  sulla non esistenza e storicità di Cristo, manifestano la loro ignoranza culturale con arroganza, senza alcuna tesi storico scentifica che avvali quanto affermano.

Addirittura citando sacerdoti in tribunali esteri (Strasburgo) in quanto a loro avviso ingannano la gente predicando il Vangelo.

Non si capisce proprio questo accanimento, se non preusumibilmente nell’azione messa in atto da Satana che in questa epoca sta sferrando l’attacco finale, utilizzando mezzi e persone per schiacciare la Chiesa di Cristo.

Si capisce subito, quanto queste persone siano lontane dalla verità, hanno una veduta offuscata e in totale balia del demonio, il falsario per eccellenza, senza accorgersi fanno il suo gioco.

Stanno facendo delle campagne di mailing su internet invitando la gente a sbattezarsi, allegano un modulo che compilato debitamente deve essere inviato al parroco della parrocchia dove sono stati battezzati. Un controsenso nel vero senso della parola, in quanto se ritengono necesario lo sbattezzarsi significa che il Battesimo ha un valore fondamentale, non sanno però che il Battesimo è un sacramento, e come tale rimane indipendentemente dalla cancellazione dai registri parrocchiali. Non rimane altro risultato che quello di non far percepire una parte del 8 x 1000 alla Chiesa Cattolica.

Il Battesimo fino a prova contraria non obbliga nessuno ad andare in Chiesa ed essere sotto le grinfie dei “Sacerdoti-Stregoni della Chiesa Cattolica“ come dicono loro.

Definiscono la Chiesa Cattolica una setta, i sacerdoti degli stregoni, dimostrando di non conoscere il significato di questo termine, si definisce setta una comunità che si isola dal resto del mondo limitando il rapporto esterno ai propri adepti. La Chiesa Cattolica è semmai il contrario, apre le porte a tutti e non lega nessuno alla permanenza nella fede, si apre al mondo con missionari che portano aiuti concreti in tutto al mondo, offrendo la propria vita in nome dell’amore per il prossimo. Si potrebbe fare un elenco lunghissimo, a partire dal primo secolo, di nomi di grandi figure del cristianesimo, martiri che hanno donato la propria vita in nome di Cristo e per il bene del prossimo (in nessuna altra religione li troviamo).

Se vogliamo dire che anche la Chiesa è fatta di uomini e come tali sono soggetti alle fragilità umane e che qualcuno nei secoli abbia fatto errori anche gravi, questo è un dato  che la Chiesa stessa ammette. Questo non significa demonizzare la Chiesa nella sua azione globale.

La Chiesa è santa e peccatrice

Possiamo domandare  con cognizione di causa: “Come una Chiesa può essere santa avendo errori e difetti?” Da parte di Dio essa è santa, da parte delle persone che la compongono, c’è il cammino di santificazione. Per questo preghiamo: “Chiesa santa e peccatrice”

Questo povero fratello fondatore di questo triste e povero movimento si chiama Enio Montesi, preghiamo per lui e la sua anima, che almeno nel suo ultimo momento di vita gli si possano aprire gli occhi alla verità e chiedere perdono al Padre nostro misericordioso, che accoglie il figliol prodigo e che paga con la stessa moneta anche gli operai dell’ultimo minuto.

Pubblicato in Axteismo | Contrassegnato , | 8 commenti